La nostra storia

La nascita degli "Artefici del Fuoco"

L'Associazione "Artefici del Fuoco" nasce come gruppo di ragazzi che, all'inizio degli anni '90, iniziano ad incontrarsi per giocare a quello che più tardi sarà incoronato a più celebre gioco di ruolo di tutti i tempi, nato alla fine degli anni '60 in Inghilterra e noto come Dungeons & Dragons.

Dopo più di dieci anni, il gruppo affiatato si era allargato notevolmente anche grazie alla facilità ed al piacere di trascorrere il tempo con i propri amici giocando assieme.
Viste le dimensioni in numero di persone, i 'primi artefici' hanno intrapreso la costituzione di una associazione di tipo ONLUS, curando gli aspetti di statuto, registrazione e gestione fino al 7 Marzo 2002, data ufficiale della fondazione dell'Associazione Ludico-Culturale Vicentina.

Uno dei nostri scopi primi e' la diffusione della cultura del gioco ed, in particolare, di quello di ruolo, forse piu' impegnativo ma anche più gratificante.

L'associazione nel tempo...

Dopo anni di attività, godiamo di alcune decine di tesserati e un certo numero di partecipanti saltuari alle nostre partite ed eventi, i quali coinvolgono periodicamente persone provenienti da provincie e regioni limitrofe alla nostra.

Possiamo contare gruppi avviati di gioco in costume le cui riunioni sono periodiche e costanti, attraendo dalle 20 alle 40 persone a partita.

Inoltre per anni abbiamo gestito un ritrovo settimanale presso il Centro Carlo Cola (Montecchio Maggiore - VI), il quale gentilmente ci ha ospitato, per proporre giochi da tavolo, di carte ed RPG da tavolo coinvolgendo tipicamente qualche decina di persone, realizzando in questo modo un ritrovo di riferimento per tutti i soci ed un'occasione di incontrarsi a brevi scadenze.

Possiamo vantare partecipazioni alle edizioni degli ultimi 6 anni alle più importanti fiere del settore nel Nord Italia (ModCon e CarpiCon a Modena, Ludicamente e PlayComics a Mantova, VerCon a Verona, etc.. ) contribuendo attivamente con l'organizzazione di eventi, infine siamo indubbiamente inseriti ed elemento costitutivo di una rete di amichevole collaborazione con le maggiori associazioni ludiche del Centro-Nord Italia al fine di gestire eventi, compartecipazioni e, soprattutto, poter serenamente giocare e crescere assieme.

Dal 2009 l'Associazione è parte di una realtà che raccoglie le associazioni del settore nel triveneto, network che è denominato Trivenetoludico.

Dal 2010 l'Associazione ha cambiato ragione sociale divenendo un'associazione di promozione sociale, come da statuto pubblicato tra i Documenti Associativi. Inoltre, dallo stesso anno, Artefici del Fuoco conta tra le proprie fila lo staff di Live Ersalia, gioco di ruolo dal vivo, continuativo e localizzato nel nord ovest Italia.

Dal 2011, dopo tre edizioni ospitate dal Comune di Cornedo Vic.no, la convention annuale dell'associazione giunge a Vicenza città e assume il nome di PLAY.VI; si tratta di un meeting sulla cultura ludica, con ospiti legati al mondo del gioco e tornei ludici di varia natura, ma anche un'occasione ricca di eventi quali il concorso di fumetto, di fotografia e di cosplay.


Ti piace questa pagina? Clicca su "Mi piace" per condividerla su Facebook